COVID 19: DPCM del 3 novembre 2020

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, del 3 novembre 2020.

In allegato:

  • Il testo del DPCM;
  • L’infografica riguardante il Lazio (zona gialla);
  • L’autocertificazione per gli spostamenti in orario di coprifuoco.

COVID19: Decreto Ristori

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il Decreto Legge del 28 ottobre 2020, n.137, noto anche come Decreto Ristori.

Contenuto: Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Clicca il seguente file per scaricarlo.

DPCM 24 ottobre 2020

Firmato il nuovo DPCM dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte con le misure per arginare la forte crescita dei contagi da coronavirus.

Il DPCM dispone la chiusura dei parchi tematici, la sospensione degli eventi e le competizioni sportive degli sport individuali e di squadra (ad eccezione di quelle professionistiche), la chiusura di palestre, piscine, centri benessere, centri culturali, centri sociali, centri ricreativi, sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò, sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto, restano comunque sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, sono sospesi i convegni, i congressi e gli altri eventi. Anche gli impianti sciistici sono chiusi ad eccezione che per gli atleti legati al CONI e al CIP. Per quanto riguarda le scuole si autorizza ad arrivare al 75% di didattica a distanza per le scuole superiori, sono sospesi i viaggi d’istruzione e le università possono scegliere se passare alle sole lezioni online. Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite dalle ore 5.00 fino alle 18.00; il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi; dopo le ore 18.00 è vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico.

L’asporto sarà invece consentito fino alle 24.00.

Il governo poi raccomanda “fortemente a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi”.

Scarica il DPCM o iscriviti al Canale Telegram AlboPop Comune di Cori per essere sempre aggiornato.

Ordinanza della Regione Lazio del 21 ottobre 2020

Contenuto:

Potenziamento della rete Covid;

Limitazione agli spostamenti in orario notturno;

Potenziamento della didattica digitale.

In allegato: