Coltivare la consapevolezza pratiche e riflessioni con Jon Kabat-Zinn

Not Losing Our Minds and Hearts When We Most Need Them: Mindfulness, Healing, and Wisdom in a Time of COVID-19

E’ possibile selezionare la traduzione automatica in italiano

E’ inoltre possibile partecipare in diretta o visionare in differita tutti gli incontri da qui:
WISDOM 2.0

Jon Kabat-Zinn, nasce come biologo molecolare. Verso la metà degli 1960, attratto dalle discipline orientali, inizia a praticare yoga e meditazione come percorso personale.  Dopo la laurea, mentre sviluppa il suo cammino professionale interessandosi  anche all’anatomia, durante gli ultimi giorni di un ritiro silenzioso di meditazione, a Kabat-Zinn viene in mente che avrebbe potuto aiutare le persone a ridurre il dolore e lo stress creando un percorso strutturato, che univa la millenaria esperienza delle tecniche meditative con aspetti scientifici e psicoeducazionali, proprio in ambito medico.
Nel 1979, con il sostegno del primario di Medicina Interna del Medical Center dell’Università di Worcester (Boston – Massachusetts), fonda la prima Clinica per la riduzione dello stress basata sulla coltivazione della Consapevolezza

Le discipline che sono coinvolte ora, nello studio e nelle potenziali applicazioni di questo protocollo sono, oltre la psicologia, le neuroscienze (studio delle basi neurali e degli effetti di training sostenuti di mindfulness), la medicina (applicazioni per la riduzione dello stress sia nei pazienti che negli staff medici), le scienze dell’ educazione (applicazioni nelle scuole con alunni – dalle elementari agli studenti universitari – e con gli insegnanti), le scienze sociali applicate (applicazioni in carceri e comunità socio-economicamente a rischio), orgnizzative (aziende e realtà professionali) ed altri.

Emergenza Covid19 misure di sostegno Regione Lazio

Misure di sostegno Regione Lazio

BUONO SPESA 



SMART WORKING PICCOLE E MEDIE IMPRESE 


DATI PANDEMIA COVID19

DATI A LIVELLO NAZIONALE

MAPPA PROTEZIONE CIVILE

DASHBOARD

Mappa per Provincia

BANCA DATI DISTRIBUZIONE MASCHERINE PROTEZIONE CIVILE

Banca Dati Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

DATI A LIVELLO GLOBALE E NAZIONALE

John Hop University

GranBrettagna

Francia

Spagna

Svizzera

Germania

Romania

Catalogna

Spagna iniziativa Civica

Camminata sulla Doganale

Oggi ha inizio la European Sustainable Development Week nata con l’obiettivo di promuovere a livello europeo la realizzazione di iniziative per diffondere e promuovere i temi dello sviluppo sostenibile in linea con i 17 obiettivi dell’#Agenda2030.
Open Cori il 2 giugno organizza una passeggiata ecologica lungo il tracciato della vecchia strada doganale dal Lago di Giulianello, Monumento Naturale, a Torrecchia Vecchia, antica via di transumanza che permetteva ogni anno ai pastori della zona di trasferire il proprio bestiame da Jenne ad Anzio. La partenza è per le ore 8.50 dall’inizio della strada del Lago di Giulianello. Il ritorno è previsto nel pomeriggio alle ore 16. Il pranzo è al sacco.
L’obiettivo è restituire la strada alla cittadinanza, liberata da cancelli e chiusure inopportune, avvenute con abusive appropriazioni private del tracciato, riconquistando il percorso con un atto di presenza e rioccupazione civica. Continua a leggere

COMPETENZE DIGITALI? ROBA DA RAGAZZE!

La settimana del Rosadigitale si svolgerà in tutte le 5 sezioni delle classi 3e della scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo C. Chiominto, il 21 marzo a Cori e il 25 marzo a Giulianello, nella Biblioteca Civica E.F. Accrocca, a Cori, il 26 marzo e  nei Centri Anziani di Cori e Giulianello.

Tutte e tutti proveranno quanto sia divertente e appassionante sfidarsi con il coding per conoscere l’Europa, con attività di giochi unplugged, CODY KCOE  e CODY KCOE Word Capitali UE , si  conosceranno tante donne protagoniste di  scoperte scientifiche. Continua a leggere

Friday For Future il 15 marzo 2019 Manifesta in piazza a Cori e/o a Giulianello

Aderiamo e promuoviamo la mobilitazione mondiale per la difesa del futuro della terra e dell’umanità, promossa dalla giovane Greta, per il 15 marzo 2019. Compila il modulo per partecipare negli spazi stand.

Ognuno di noi può e deve fare la sua parte, crescendo nella consapevolezza e nell’assunzione di stili di vita compatibili con i processi di trasformazione umana e ambientale che viviamo quotidianamente.

Invitiamo le istituzioni, le scuole, studentesse e studenti ad aderire a questa mobilitazione globale; tutti, come cittadinanza attiva e responsabile, possiamo dare il nostro contributo.

Invitiamo le ragazze e i ragazzi ad auto-organizzarsi in piazza, a Cori e a Giulianello, singolarmente e/o in gruppo, a partecipare mettendo in gioco tutta la creatività e la passione che li contraddistingue: flash mob, happening, aikydo, yoga, performance artistiche di qualsiasi tipo, musicali, con materiale da riciclo, espressioni corpo-mente, mindfullness e meditazione, dirette Facebook o Instagram, selfie con i vostri disegni e cartelli dimostrativi, etc..

Tutti, anche i bambini più piccoli, possono manifestare con un disegno, un cartello da esibire, un gioco, una richiesta da portare, una riflessione da condividere, con letture di fiabe e filastrocche.

#FridaysForFuture #ClimateStrike #SchoolStrike4climate #ComitatoCivicoCori #OpenCori